Periferia, marginalità, devianza: i ragazzi del quartiere raccontano Scampia

Sono stati presentati presso la Sala Pagliara dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, in occasione della lezione inaugurale della quinta edizione del Master Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza, i risultati della ricerca “Periferia, marginalità, devianza: i ragazzi del quartiere raccontano Scampia”, condotta dal gruppo di ricerca della cattedra di Criminologia dell’Università Suor Orsola Benincasa guidato da Silvio Lugnano.

 

I criminologi del Suor Orsola sono ritornati a Scampia esattamente dopo sette anni dalla prima ricerca sui temi della devianza e della criminalità del quartiere per incontrare i giovani studenti delle scuole secondare superiori e misurare i cambiamenti nelle idee dei giovani sulla legalità, sulla vivibilità del quartiere e sulla fiducia nelle istituzioni.

 

 

Gli oltre mille questionari somministrati in modo capillare e le quattro scuole secondarie superiori di Scampia coinvolte, hanno fatto di questa ricerca, condotta con il patrocinio del Comune di Napoli e l’inserimento nel “Patto per Scampia”, un unicum nel panorama scientifico nazionale per quantità e qualità di dati raccolti.

 

 

Dati decisamente interessanti ed a tratti sorprendenti che sono stati presentati alla stampa da Silvio Lugnano, coordinatore della ricerca e direttore scientifico del Master Scienze criminologiche, investigative e politiche della sicurezza, dal ricercatore Pasquale Peluso e da Alessandra Clemente, Assessore alle politiche giovanili del Comune di Napoli.

 

Università degli Studi Suor Orsola Benincasa
Ufficio Stampa e Comunicazione
Dott. Roberto Conte
Tel-Fax 081-2522347
Cell. 380-7123104
ufficiostampa@unisob.na.it

www.facebook.com/conterob

 

Twitter: @ConteRob

Scrivi commento

Commenti: 0